Daily Archives: 7 dicembre 2014

Genova (Vincenzo Bisceglia) – Saverio Murgia, Luca Nardelli, Carola Pescio Canale, Benedetta Magri, Jacopo Grosso, Alessio Mereta, sono sei ragazzi liguri che hanno progettato degli occhiali ipertecnologici che potrebbero migliorare notevolmente la vita dei non vedenti.

Il nome del dispositivo è “Horus”: attualmente non esistono dispositivi equivalenti e l’idea potrebbe sembrare simile ai famosi Google Glass, ma loro hanno un valore ben preciso, quello di restituire ai non vedenti una vita normale e non quella di creare una “realtà aumentata”.

Costituito da due telecamere, è applicabile a qualsiasi montatura di occhial: comunicando tramite sintesi vocale trasmettono all’utente tutto ciò che si trova intorno a lui.

Così i ragazzi raccontano il loro progetto: “I nostri occhiali saranno utili in particolare in scenari come l’acquisto di beni, il riconoscimento di persone, la lettura di testi e cartelli stradali. I destinatari saranno, in una prima fase, le persone con questo tipo di disabilità a livello nazionale ed è prevista un’espansione sia a livello europeo che mondiale una volta che il prodotto finale sarà pronto”.

 

Joko Widodo, conosciuto in patria come Jokowi, è il Presidente dell’Indonesia, eletto quest’estate e insediato lo scorso 20 ottobre. Leader del Partito Democratico locale, Jokowi si è laureato alla School of Forestry (Scuola di Scienze Forestali) della Gadjah Mada University, una delle più prestigiose del paese, e la salvaguardia del patrimonio forestale dell’Indonesia è sicuramente una delle priorità del suo programma politico.

Del resto l’Indonesia ha una delle più grandi ricchezze al mondo in termini di flora e fauna, con circa 350 mila diverse specie animali e 38 mila specie stimate di piante ad alto fusto. Sfortunatamente l’Indonesia detiene anche il record mondiale di deforestazione per il 2014. Il paese del sud-est asiatico è infatti uno dei più grandi esportatori di olio di palma, alla base di moltissimi dei prodotti alimentari e non che consumiamo ogni giorno, e di carta.

Una delle prime mosse di Jokowi in questo senso è stato richiedere al Ministero dell’Ambiente di rivedere le licenze delle aziende che hanno foreste protette e danneggiato l’ecosistema per procurarsi olio di palma. Inoltre, poche settimane fa il Ministro dell’Ambiente del nuovo governo ha annunciato una moratoria (una sospensione) sul rilascio di nuovi permessi per le attività di disboscamento, sospensione che dovrebbe durare dai quattro ai sei mesi.

ULTIME NOTIZIE

0 600
Oggi  il mondo intero commemora la giornata internazionale contro la violenza sulle donne con iniziative che promuovono la sensibilizzazione  su questo tema. I drappi arancioni sulla facciata del Palazzo Municipale di Curti e...